28
Set

Capelli per viso a cuore

Chi meglio del vostro parrucchiere professionale di fiducia può aiutarvi a trovare la pettinatura più adatta alla forma del vostro viso? Se avete allora un viso a forma di cuore, ecco qualche consiglio in grado di farvi sentire belle e a vostro agio.

Per un volto armonioso bisogna tener conto dell’equilibrio tra la parte superiore e inferiore del viso; nel caso specifico di una forma a cuore è importante cercare di avere la parte più voluminosa dell’acconciatura all’altezza del mento, appena al di sotto delle orecchie, così da attirare l’attenzione su occhi e mento e distogliere l’attenzione dalla fronte.

Quali sono allora gli accorgimenti da tenere a mente?

  • Evitate una frangia spessa, voluminosa e tagliata in modo netto;
  • Se riuscite non aggiungete al vostro look delle ciocche lisce verticali, toglierebbero vivacità alla vostra capigliatura facendovi sembrare stanche e sciupate;
  • I tagli cortissimi e asimmetrici non sono troppo calzanti per il vostro viso.

Quali sono allora le acconciature e i consigli per chi ha il viso a forma di cuore?

Di certo, le acconciature morbide e delicate sono l’opzione migliore, che sia in un taglio shag, ovvero dalle tante scalature e lunghezze sfilate, accompagnato da una frangetta più o meno corta, o una semplice, sempre elegante treccia morbida, corposa o laterale fino ad arrivare ad un sempre vincente caschetto, mosso, liscio o spettinato.

L’importante è che la lunghezza arrivi a incorniciare il mento, che ci sia il movimento di onde morbide, che si punti su un effetto mosso e che la frangia sia portata lateralmente sia che abbia più volume e personalità, sia che sia più sottile e dal fascino nature.
Da non dimenticare infine le tinte e i riflessi: un esperto del colore, infatti, sarà in grado di trovare la combinazione tra sfumature scure e chiare capace di evidenziare o nascondere alcune caratteristiche del viso, ammorbidendo i tratti più spigolosi del vostro volto e incorniciandone altri.
Questa soluzione è molto efficace per riportare l’attenzione sui vostri punti di forza. Ad esempio i toni scuri tendono a ridurre il volume, facendo apparire il viso più stretto, mentre le sfumature chiare sono ideali per allungare o allargare il volto.